Principi generali di comportamento Shell

I nostri Principi si basano sui nostri valori fondamentali e promuovono la fiducia, la trasparenza, il lavoro di squadra, la professionalità. Shell è stata tra le prime aziende ad adottare, condividere e pubblicare i prori Principi Generali già a partire dal 1976.

Siamo stati una delle prime aziende del mondo a dichiarare e condividere ciò in cui crediamo quando abbiamo pubblicato i Principi generali di comportamento nel 1976. Come parte di questi principi, siamo impegnati a contribuire ad uno sviluppo sostenibile, bilanciando gli interessi a breve e a lungo termine e integrando considerazioni economiche, ambientali e sociali nelle nostre decisioni.

Ci aspettiamo che tutti i dipendenti e i contraenti Shell, oltre a quelli delle joint ventures che gestiamo come Operatori, comprendano e si comportino in ogni momento nel rispetto dei nostri principi di comportamento. Incoraggiamo pertanto i fornitori e le joint venture di cui non siamo Operatori ad applicare principi analoghi.

Scarica i Principi generali di comportamento Shell

Codice di condotta Shell

Il nostro Codice di Condotta indica ai nostri dipendenti come applicare i Principi generali di comportamento Shell in linea coi nostri valori fondamentali. Fornisce consigli pratici sul come rispettare leggi e regolamenti e come relazionarsi con i clienti, le comunità e i colleghi.

I requisiti normativi che si applicano alle nostre attività sono rigorosi. Il Codice di Condotta Shell chiarisce gli standard e il comportamento che ci si aspetta che i nostri dipendenti adottino.

Il Codice di Condotta Shell riguarda aree come:  anticorruzione, commercio nazionale e internazionale, persone e sicurezza, sicurezza delle informazioni e dei beni aziendali e comunicazioni.

Scarica il Codice di condotta

Modello Organizzativo ex Dlgs. 231/2001

Il decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231 “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” ha introdotto in Italia un complesso ed innovativo sistema sanzionatorio da applicarsi nei confronti delle società in relazione a determinati reati commessi nel loro interesse o a loro vantaggio da tutti coloro che operano nell’ambito delle stesse.

Il legislatore, al fine di valorizzare la funzione preventiva del sistema introdotto, ha previsto che le società saranno esonerate da tale responsabilità laddove dimostrino di avere adottato un adeguato Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo idoneo a prevenire i reati della specie di quello verificatosi e a condizione che il Modello medesimo venga sottoposto a periodica verifica da parte di un Organismo dell’ente (c.d. Organismo di Vigilanza) dotato di autonomi poteri e specificamente preposto a tale attività.

Shell Italia E&P S.p.A, la quale svolge la propria attività e persegue il raggiungimento dei propri obiettivi attraverso una azione aziendale condotta nel rispetto delle leggi, si è conformata al disposto del Decreto Legislativo 231/2001.

In questa sezione è possibile consultare:

  1. La Parte Generale del Modello Organizzativo;
  2. Le Linee Guida 231.

Shell Global Helpline

La nostra Helpline Globale consente a impiegati e stakeholders di sollevare dubbi e segnalare casi di potenziale conflitto con i nostri valori e principi

Helpline globale

Scopri di più su di noi

Chi siamo

Scopri di più sulla nostra Azienda e sulle nostre persone.

Cosa facciamo

Shell è un'azienda energetica integrata che si propone di soddisfare la crescente domanda di energia nel mondo.

Potrebbero interessarti anche

Trasparenza

Operare in modo chiaro e aperto è un impegno che ci sforziamo costantemente di mantenere, favorendo la massima trasparenza, ove possibile, nel nostro settore.

Carriere

Scopri l'impatto che potresti avere con una carriera in Shell.

Il futuro energetico

Sfruttiamo il nostro know-how, la tecnologia e l'innovazione per produrre più energia, più pulita per una popolazione in crescita e più prospera.