Jump menu

Main content |  back to top

Comunicato Stampa

Shell riceve da Ferrari il Premio del Presidente 2010 come partner tecnico

Shell è stata insignita del prestigioso Premio del Presidente 2010 dallo storico partner Ferrari “per la partnership tecnica duratura e ricca di successi”.
L’ambito premio viene conferito da Ferrari al miglior partner tecnico, per le migliori performance raggiunte sia nelle gare di Formula Uno sia su strada, ed è basato su criteri come la qualità tecnica del prodotto, i risultati sportivi raggiunti e l’eccellenza nella partnership e nella cooperazione. È la seconda volta dal 2007 che Shell riceve il premio.

Il Presidente di Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha consegnato il premio a Shell nel corso del tradizionale evento “Podio Ferrari” nella città natale della scuderia: Maranello.
Hanno partecipato alla cerimonia, che ha reso omaggio all’impegno per l’eccellenza tecnica di Shell, Andrew Foulds, Vice Presidente Lubricants Technology, Shell Global Solutions e Bruno Motta, Presidente di Shell Brand International.

Il Premio del Presidente è uno dei quattro riconoscimenti presentati durante “Podio Ferrari”. I vincitori sono stati individuati tra 250 partner e fornitori al termine di uno scrupoloso processo di selezione che ha coinvolto tutti i dipartimenti Ferrari.

Ricevere il Premio del Presidente è una conferma del continuo successo della nostra partnership tecnica, che dura da più di 60 anni. Shell si dedica continuamente all’innovazione, con il solo scopo di sviluppare nuove tecnologie da poi trasferire ai nostri prodotti per la strada come : Shell V-Power e Shell Helix Motor Oil.

John Bullock, Executive Vice President Retail di Shell

La prima partnership di Shell con Enzo Ferrari risale agli anni Trenta. Shell ha continuato a sostenere la scuderia di Maranello fino alla sua prima vittoria in Formula Uno a Silverstone nel 1951.
Oggi, più di 50 ingegneri Shell partecipano al programma di Ricerca e Sviluppo Shell Formula Uno assieme alla Scuderia Ferrari, lavorando congiuntamente al fine di massimizzare le performance e i benefici per i consumatori.
I laboratori trackside di Shell sono presenti ad ogni gara di Formula Uno e analizzano approssimativamente 40 campioni di lubrificante e carburante Shell, per monitorare le condizioni dei motori delle Ferrari.
Nel corso della partnership con Shell, Ferrari ha vinto 10 volte il Campionato Costruttori di Formula Uno e 12 volte il Campionato Piloti.

Opzioni pagina