Jump menu

Main content |  back to top

News and Media Releases

La Scuderia Ferrari lancia la nuova vettura di Formula Uno™ F138

La tanto attesa presentazione dell’ultima monoposto della Scuderia Ferrari ha avuto luogo oggi a Maranello. La nuova vettura, che sarà guidata da Fernando Alonso e Felipe Massa durante la prossima stagione di Formula Uno, è stata presentata di fronte ad una sala gremita di giornalisti internazionali, tutti impazienti di dare uno sguardo in anteprima alla Ferrari F138.

Dopo la cancellazione della cerimonia di inaugurazione dello scorso anno dovuta alle forti nevicate, quest’anno la Ferrari non ha avuto problemi del genere. L'evento ha visto la partecipazione di numerosi esponenti della Scuderia, inclusi Luca di Montezemolo, Stefano Domenicali, Fernando Alonso e Felipe Massa. Alonso ha mancato di poco la vittoria del Campionato Piloti durante la scorsa stagione, spera quindi che i mesi di duro lavoro sulla F138, condotto sia dalla Scuderia Ferrari sia dal partner tecnico Shell, possano aiutarlo a vincere il suo terzo titolo mondiale.

La F138 è la vettura numero 59 costruita da Ferrari per gareggiare nel Campionato del Mondo di Formula Uno. Il suo nome deriva da una combinazione dell'anno corrente e del numero di cilindri, per marcare il fatto che il 2013 è l’ottavo ed ultimo anno di competizione per la configurazione del motore V8.

Questa vettura rappresenta l'interpretazione da parte della Scuderia del regolamento tecnico e sportivo di quest'anno, che in realtà sono sostanzialmente analoghi a quelli della scorsa stagione. Pertanto, la F138 può essere vista come una evoluzione della F2012 in termini di principi di progettazione di base, anche se ogni singola parte è stata rivista al fine di massimizzare le prestazioni, pur mantenendo tutte le caratteristiche alla base della straordinaria affidabilità dimostrata durante la scorsa stagione.

Le radici della partnership tecnica tra Shell e Ferrari risalgono al 1929, quando Shell iniziò a fornire carburanti e lubrificanti proprio ad Enzo Ferrari. I due partner hanno corso insieme il primo campionato di Formula Uno nel 1950 e la scorsa stagione hanno celebrato il loro 500° Gran Premio. La partnership tecnica con Shell ha condotto ad ulteriori progressi nell’ambito della ricerca e sviluppo dei carburanti e dei lubrificanti, ai fini di ottimizzare le prestazioni complessive e a garantirle durante tutto il ciclo di vita del motore, riducendo al contempo il consumo di carburante.

"Un ringraziamento al nostro storico partner Shell, che sostiene Ferrari da sempre. Shell ci ha fornito maggiore potenza e gliene abbiamo chiesta ancora di più per i prossimi anni. "

Stefano Domenicali, Team Principal Scuderia Ferrari

"La vettura sembra fantastica e non vediamo davvero l'ora di vederla in pista. Shell ha lavorato a stretto contatto con la Scuderia Ferrari nel percorso di sviluppo di carburanti e lubrificanti ad alte prestazioni per la F138. Siamo estremamente entusiasti rispetto alle potenzialità del team per la prossima stagione."

Richard Bracewell, Shell Global Sponsorships Manager