Jump menu

Main content |  back to top

News and Media Releases

La tecnologia Shell al servizio della Fuel Economy e della mobilità sostenibile

Shell presenta al Dealer Day di Verona le innovazioni tecnologiche applicate alla gamma di lubrificanti Shell Helix e annuncia il via a Rotterdam dell’edizione 2013 della Shell Eco-marathon; tra le novità 2013, la nuova categoria off-track che valorizza il ruolo dei lubrificanti nell’ambito della fuel efficiency.

Shell al Dealer Day (Verona, 14-16 maggio 2013), importante occasione di confronto tra concessionari, case automobilistiche e aziende della filiera automotive, presenta le innovazioni tecnologiche nel settore della lubrificazione applicate ai prodotti della gamma Helix e il loro contributo alla Fuel Economy, ovvero al risparmio di carburante e alla riduzione delle emissioni di CO2. 

Per l’occasione, quest’anno lo stand Shell ospita anche un veicolo d’eccezione: il prototipo realizzato dal team “Energy and Motion” dell’Istituto ITIS “Alessandro Rossi” di Vicenza, che nel 2012 ha preso parte alla Shell Eco-marathon, la più importante e innovativa competizione per studenti nel campo della mobilità sostenibile che ogni anno mette in gara team provenienti da istituti superiori e università che progettano, realizzano e testano veicoli ad elevata efficienza energetica con l’obiettivo di percorrere quanta più distanza possibile con il minor consumo di carburante.

Infatti, l’edizione 2013 della Shell Eco-marathon, al via a Rotterdam il 17 maggio, ha visto l’introduzione dello “Shell Helix Tribology Award”, la nuova categoria off-track che premia le soluzioni più innovative in materia di efficienza energetica raggiunte anche attraverso l’applicazione dei principi della lubrificazione, che consente di gestire correttamente l’attrito in ogni parte del veicolo e di migliorare ulteriormente i risultati in pista.

Le competenze nel campo della “tribologia”, ovvero la scienza della lubrificazione, costituiscono la spina dorsale del business globale dei lubrificanti Shell. Poiché in contatto con il motore e le trasmissioni, i lubrificanti svolgono un ruolo importante nell’ambito della fuel efficiency, riducendo gli attriti e incidendo quindi in modo diretto sui consumi di carburante.

“L’innovazione tecnologica, la sua applicazione ai prodotti e il costante confronto con le case automobilistiche costituiscono i pilastri della strategia di Shell Lubricants per sviluppare prodotti che assicurino ai veicoli elevate performance e miglioramento della fuel efficiency” commenta Benedetto Forlani, Shell Lubricants Marketing Manager Italia&Cluster Mediterraneo.

“La cornice del Dealer Day è un’occasione importante per confrontarci con le aziende sulle novità tecnologiche nel settore della lubrificazione; Shell investe costantemente in Ricerca e Sviluppo con l’obiettivo di mettere a disposizione delle case automobilistiche e dei consumatori finali le tecnologie più innovative in termini di fuel economy.”

In merito all’applicazione delle nuove tecnologie della gamma di lubrificanti Shell Helix  anche da parte dei team che parteciperanno alla Shell Eco Marathon 2013, così commenta Patrizia Sferrazza, Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione di Shell Italia: “Chiedere agli studenti di considerare la scienza della lubrificazione all’interno delle fasi di progettazione e sviluppo dei loro veicoli a massima efficienza energetica è una naturale estensione del progetto principale che trova il suo compimento in pista”

La ricerca di soluzioni innovative in questo ambito consente di considerare la fuel efficiency al di là dei suoi consueti parametri, quali materiali e design del veicolo, tipologia e consumi di carburante e tecnica di guida”.

L’innovazione e la tecnologia si confermano quindi elementi fondamentali di differenziazione per Shell, fortemente impegnata nella ricerca di prodotti e soluzioni per la mobilità sostenibile, sia in termini di efficienza energetica che di performance.

Informazioni su Shell Lubricants

Shell Lubricants è la divisione del Gruppo Royal Dutch Shell plc specializzata nel business dei lubrificanti.

Shell è presente con la commercializzazione di un’ampia gamma di lubrificanti: le differenti applicazioni di prodotto includono l’automobilismo, il trasporto pesante, l’estrazione, la generazione di energia e l’ingegneria.

Il portafoglio prodotti include i lubrificanti Pennzoil, Quaker State, Shell Helix, Shell Rotella, Shell Tellus e Shell Rimula.

Shell Lubricants è presente in modo integrato lungo l’intera catena del valore con la produzione di oli base in otto stabilimenti, con la miscela degli oli base con additivi in oltre 50 stabilimenti, con la distribuzione, la commercializzazione e la vendita in oltre 100 paesi, fornendo inoltre supporto tecnico e servizi dedicati ai propri clienti.

Tra questi, Shell LubeMatch, strumento leader di consulenza on-line; Shell LubeAdvisor, che aiuta i clienti nella scelta del lubrificante più adatto alle proprie esigenze attraverso la consulenza dello staff tecnico Shell o di strumenti online e Shell LubeAnalyst, sistema di alert che consente ai clienti di monitorare la condizione della propria attrezzatura e il livello dell’olio lubrificante, aiutandoli nella riduzione dei costi di manutenzione e nella gestione della propria attività.

Shell possiede numerosi centri di ricerca di eccellenza in Germania, Giappone (in joint venture con Showa Shell), nel Regno Unito e negli Stati Uniti, vantando un team di oltre 200 scienziati e ingegneri impegnati nella ricerca e sviluppo nel settore dei lubrificanti. Grazie allo sviluppo di tecnologie innovative, sviluppate lavorando a stretto contatto con i propri clienti, Shell possiede un portafoglio di oltre 150 brevetti. I benefici offerti ai clienti includono minori costi di manutenzione, maggiore durata dell’attrezzatura e maggiore risparmio energetico.

La tecnologia nel settore dei lubrificanti è inoltre sviluppata attraverso la stretta collaborazione con alcuni dei più celebri team del motorsport, come la Scuderia Ferrari. Questa importante partnership tecnica permette a Shell di approfondire la propria conoscenza nella scienza della lubrificazione, sviluppando soluzioni innovative che possano essere estese dal circuito ai propri prodotti.

Shell Helix

La vasta gamma di prodotti Shell Helix è stata formulata in modo specifico e sottoposta a numerosi test per superare le sempre più rigorose specifiche internazionali.

Gli oli lubrificanti Shell Helix sono progettati per migliorare le prestazioni dell’automobile in tre ambiti fondamentali: pulizia del motore, riduzione dell'attrito e contrasto dell'usura. Tra i prodotti della gamma tecnologicamente più all’avanguardia, gli oli sintetici Shell Helix Ultra Extra 5W-30 e Shell Helix Ultra 5W-40, che contribuiscono a pulire e proteggere il motore per il massimo delle prestazioni;

la linea Shell Helix Ultra OEM, oli motore completamente sintetici di ultima generazione specificamente progettati per assicurare il massimo risultato in termini di pulizia e protezione a tutti i motori dei principali costruttori (Audi, BMW, Citroën, Daimler, Fiat, Hyundai, KIA, Peugeot, Škoda, Seat, Volkswagen);Shell Helix HX7 e Shell Helix Diesel HX7 a tecnologia sintetica per garantire una maggiore reattività del motore, utilizzano speciali detergenti attivi per contribuire al funzionamento efficiente del motore.

Dopo essere stati sottoposti ad una serie di test rigorosi, recentemente gli oli Shell Helix Ultra Extra  5W-30 e Shell Helix Ultra 5W-40 hanno superato i nuovi requisiti A3/B4 di ACEA 2012 relativi alle performance degli oli motore, ottenendo prestazioni eccellenti durante ogni fase del processo di test.

I due oli lubrificanti, punte di eccellenza della tecnologica sviluppata da Shell nel settore della lubrificazione, hanno dimostrato di lavorare in maniera efficace, oltre che con benzina e gasolio, con i bio-carburanti, che svolgeranno un ruolo sempre più importante nel mix energetico del futuro trasporto su strada.