Le persone, le fonti di sostentamento, le economie e le comunità dipendono dalla disponibilità di energia affidabile e disponibile per prosperare e crescere. Le persone di oggi non sono mai state così connesse tra loro. Un numero sempre più crescente di persone gode di opportunità sempre migliori, migliori standard sanitari e più elevati standard di vita.

La maggior parte dell'energia che oggi utilizziamo proviene dal petrolio e dal carbone e, in misura sempre crescente, dal gas naturale. Questi idrocarburi forniscono energia elettrica, riscaldano e climatizzano abitazioni e luoghi di lavoro e alimentano i mezzi di trasporto utilizzati per raggiungere il lavoro, la scuola o un luogo di villeggiatura. Gli idrocarburi consentono alle industrie di mantenerci in vita e forniscono le sostanze chimiche necessarie per la maggior parte di prodotti che acquistiamo come il dispositivo utilizzato per leggere questa pagina.

Il fabbisogno mondiale di energia è in aumento, ed è guidato dalla crescita della popolazione con standard di vita sempre più alti.

Entro il 2050, si prevede che la popolazione mondiale raggiungerà i 9 miliardi di persone, circa 2 miliardi più di oggi. Molte persone nei paesi in via di sviluppo entreranno a far parte della classe media mondiale. Essi acquisteranno frigoriferi, computer e altri apparecchi che consumano energia. E molti altri acquisteranno auto, più che raddoppiando il numero di quelle in circolazione.

Le nostre città diventeranno sempre più il cuore pulsante della nostra economia. Entro la metà del secolo, circa tre quarti della popolazione mondiale vivrà nelle città, aumentando in tal modo la pressione esercitata sulle risorse alimentari, idriche ed energetiche, essenziali per il nostro comune benessere e la nostra prosperità.

Scopri di più sull'attività di Shell per le città del futuro

Gli esperti concordano che il fabbisogno mondiale di energia entro il 2050 sarà circa il doppio di quello del 2000. Allo stesso tempo, affrontare i cambiamenti climatici causati dalle emissioni di anidride carbonica (CO2) e gli altri stress ambientali non è mai stato così importante.

Affrontare queste sfide richiederà una modifica radicale del sistema energetico globale e un'ampia gamma di nuove fonti di energia. Dal momento che il sistema energetico è così diffuso e il fabbisogno di energia cresce così rapidamente, l'adozione di questi cambiamenti richiederà un enorme sforzo collettivo.

Un futuro di energia più pulita

Shell si sta preparando ad affrontare la sfida per un futuro con minori emissioni di anidride carbonica per qualche tempo attraverso l'analisi di vari scenari.

I nostri Scenari New Lens descrivono futuri plausibili, in cui le fonti di energia rinnovabili come quella eolica e quella solare potrebbero arrivare a coprire entro il 2060 il 40% del fabbisogno energetico e, dieci anni dopo, il sole diventa la principale fonte di energia in tutto il mondo.

Scopri di più sugli Scenari Shell e scarica copia dei documenti

Vista aerea del progetto Quest CCS in Canada
Progetto Quest CCS in Canada

Con l'evoluzione del sistema energetico, gli idrocarburi continueranno a svolgere un ruolo fondamentale nei prossimi decenni, fornendo sempre più energia per i mezzi di trasporto, in particolare quelli aerei, e la realizzazione di prodotti di uso comune, dalle materie plastiche all'acciaio.

Sfruttiamo il nostro know-how, la tecnologia e l'innovazione per fornire sempre più energia, sempre più pulita, per soddisfare il crescente fabbisogno energetico mondiale e individuare i modi per utilizzare tale energia in modo sempre più efficiente Collaboriamo con partner, comunità, governi e altri per raggiungere tali obiettivi in modo responsabile dal punto di vista ambientale e sociale.

Oggigiorno, il gas naturale, l'idrocarburo che brucia nel modo più pulito, copre più di metà della nostra produzione. Siamo convinti che questo sia fondamentale per costruire un futuro di energia sostenibile, in particolare per la generazione di energia elettrica, in cui le emissioni di anidride carbonica CO2 sono pari a circa la metà e gli inquinanti dell'aria appena ad un decimo di quelli emessi dal carbone.

Siamo coinvolti in diversi progetti per catturare e stoccare la CO2 e ridurre l'utilizzo di idrocarburi. Questi dipendono dal supporto governativo per essere economicamente fattibili e diffondersi sempre più. La sostituzione di un impianto alimentato a carbone con uno alimentato a gas con CCS può ridurre le emissioni di CO2 di fino al 90%. Abbiamo inoltre un decennio di esperienza nel campo dell'energia eolica, con coinvolgimento in nove progetti in Nord America e in Europa.

I trasporti sono essenziali per la vita moderna. Stiamo innovando per aiutare le persone e le merci a spostarsi in modo più ecologico ed efficiente, sviluppando lubrificanti e combustibili più efficienti tra cui biocarburanti a basse emissioni di anidride carbonica e idrogeno e offrendo programmi formativi che aiutino i conducenti a perseguire gli obiettivi di risparmio energetico.

Scopri di più su Shell e il futuro dei trasporti

Scopri di più su Energia e Innovazione

Gas naturale

Forniamo energia a tutto il mondo grazie al gas naturale, l'idrocarburo che brucia nel modo più pulito.

Vincere le sfide tecnologiche

Sviluppiamo tecnologie innovative per individuare ed estrarre in modo sicuro ed efficiente energia da luoghi difficili da raggiungere.

Potrebbero interessarti anche

Ambiente

Shell produce energia in modo responsabile, aiutando il mondo nel suo cammino verso un futuro in cui l'energia utilizzata abbia un impatto minimo sul nostro pianeta.

Shell Eco-marathon

Young engineers from around the world hit the track on ultra-efficient cars, helping to drive the future of mobility.