Jump menu

Main content |  back to top

Perché "sintetico" è meglio di "naturale"  I prodotti di origine naturale sono generalmente considerati "migliori" di quelli di sintesi. Nel caso dell'olio motore, tuttavia, i ricercatori Shell sono riusciti a sviluppare una gamma di prodotti sintetici dalle caratteristiche migliori rispetto ai loro corrispondenti naturali, e con meno inconvenienti.  

Gli oli base sintetici assicurano prestazioni migliori perché vengono prodotti mediante processi chimici all'avanguardia, che consentono di controllarne attentamente la struttura molecolare e di conseguenza le proprietà. Ad esempio, oli completamente sintetici come Shell Helix Ultra sono progettati per scorrere meglio alle temperature di avviamento (quando si verifica la maggior parte dell'usura). Sono più resistenti al calore e più facilmente protetti mediante additivi antiossidanti (l'ossidazione è un processo di degradazione naturale che avviene nell'olio con il passare del tempo). Sono anche meno volatili degli oli minerali.  

Ad esempio, se confrontato con un comune olio minerale API SG/CD, un olio motore completamente sintetico come Shell Helix Ultra garantisce:

  • Pulizia fino a cinque volte migliore.
  • Protezione fino a tre volte maggiore.
  • Usura del motore pari a meno della metà.   

Vantaggi
I principali vantaggi degli oli motore sintetici sono:

  • Purezza e qualità migliori rispetto agli oli base minerali, il che significa minore quantità di componenti indesiderati, ad esempio composti contenenti zolfo e idrocarburi reattivi o instabili.
  • Composizione molecolare più uniforme e costante, che riduce i valori di attrito viscoso.
  • Possono essere formulati su misura per soddisfare i requisiti dei più avanzati costruttori di motori (requisiti che gli oli come Shell Helix Ultra non solo soddisfano ma spesso superano).
  • Gli oli sintetici Shell Helix sono progettati per funzionare nelle condizioni più estreme che si incontrano nei motori moderni.

Perché gli oli sintetici funzionano così bene?