Jump menu

Main content |  back to top

Che si operi in presenza di temperature elevate o basse, di umidità, polvere o in caso di esercizio prolungato, ciò che importa è sapere che l'olio proteggerà il motore in qualsiasi circostanza.

Gli oli Shell Rimula Energised Protection per motori diesel per autotrazione pesante operano incessantemente in tre aree critiche:

  1. Controllo degli acidi: additivi prestazionali sperimentati proteggono contro la corrosione causata dagli acidi formati dalla combustione del carburante.
  2. Controllo dei depositi: mantengono il motore pulito per prestazioni costanti e per una lunga durata.
  3. Controllo dell’usura: mantengono separate le superfici metalliche in movimento del motore, per una maggiore durata.

Shell Rimula R6 LME

Shell Rimula R6 LME contiene molecole speciali che resistono alla compressione e riducono l'usura.

Quando la lubrificazione viene meno, si creano punti con temperature elevate. L'innovativo additivo antiusura aumenta l'efficacia protettiva del lubrificante. Shell Rimula R6 LME contiene speciali additivi, resistenti alla compressione, che tengono separate le parti in movimento, riducendo così l’usura.

Shell Rimula R6 LME si avvale di una tecnologia esclusiva che si adatta chimicamente e fisicamente per rispondere alle mutevoli esigenze del motore. Può contribuire all'efficienza delle operazioni di trasporto grazie a:

  • controllo delle emissioni.
  • intervalli di cambio olio prolungati e minori quantità di olio esausto.
  • minore consumo di carburante.


Efficacia protettiva
Più di un semplice lubrificante affidabile, Shell Rimula R6 LME offre una protezione su tre livelli:

  1. tecnologia sintetica dell'olio di base.
  2. tecnologia unica degli additivi.
  3. esclusivo sistema antiusura incrementato.

L'unione di queste tre componenti assicura prestazioni elevate, intervalli prolungati tra un cambio d'olio e l'altro e la possibilità di risparmiare carburante senza compromettere la durata del veicolo. Shell Rimula R6 LME garantisce una protezione dall’usura e dai depositi superiore rispetto a quella offerta dagli oli della generazione precedente (ad es. gli oli ACEA E4/MB 228.5) e la formulazione "low SAPs" (a basso contenuto di zolfo, ceneri e fosforo) protegge i catalizzatori e i filtri degli impianti di scarico dei gas presenti nei più moderni veicoli.

La vostra protezione - la nostra esperienza
Messo a punto dai nostri specialisti, lo speciale additivo antiusura garantisce un'elevata protezione dall'usura nelle zone del motore sottoposte a forti sollecitazioni.

Shell Rimula R6 LME offre protezione contro corrosione, depositi, usura e polvere

Shell Rimula R6 LME offre protezione contro corrosione, depositi, usura e polvere

Basse emissioni

Proteggere il rendimento del sistema che controlla le emissioni dei gas di scarico è importante non solo per garantire che il veicolo sia conforme ai requisiti legislativi, ma anche per assicurarne l'efficienza di funzionamento.

   Ad esempio, l'ostruzione dei filtri antiparticolato (DPF) può far aumentare il consumo di carburante.

La formulazione di Shell Rimula R6 LME presenta livelli ridotti di cenere e zolfo, contribuendo a mantenere l'efficienza delle tecnologie impiegate nei veicoli di ultima generazione e in quelli futuri.

Soddisfacendo ampiamente i requisiti di limitazione del contenuto di zolfo e fosforo per Mercedes-Benz, MAN e altri costruttori, Shell Rimula R6 LME ha dimostrato nei test di garantire un'effettiva protezione.

 

Risparmio di energia

Shell Rimula R6 LME contribuisce attivamente alla riduzione del consumo di carburante del veicolo e quindi anche dei costi d'esercizio.

Messo a punto in stretta collaborazione con importanti produttori di motori e veicoli, Shell Rimula R6 LME non offre non soltanto vantaggi sotto il profilo del risparmio di carburante, ma soddisfa i requisiti di durata e rendimento dei moderni sistemi a basse emissioni.

Risparmio di carburante confermato da fonti indipendenti

In prove eseguite sulla flotta di autocarri di una catena di supermercati leader nel Regno Unito, il cliente ha confermato che Shell Rimula R6 LME ha consentito risparmi di carburante fino al 2,0 % su un intervallo di cambio olio di 100.000 km rispetto a un normale olio 10W-40*.

*La copia completa della relazione è disponibile su richiesta

Manutenzione ridotta

Shell Rimula R6 LME è stato sviluppato in collaborazione con importanti costruttori di motori, e offre ottimi livelli di pulizia dei pistoni nei motori più recenti. Approvato da Mercedes-Benz e altre marche per applicazioni con intervalli prolungati di cambio olio, Shell Rimula R6 LME ha dimostrato, nel test sul motore MB OM501, di superare del 25% il livello di pulizia dei pistoni ottenuto con l'olio di riferimento. Shell Rimula R6 LME è stato testato per assicurare una maggiore durata e protezione del motore per tutto l'intervallo di manutenzione.

Shell Rimula R6 LME riduce significativamente i "SAPS" per una maggiore compatibilità catalizzatore/

Shell Rimula R6 LME riduce significativamente i "SAPS" per una maggiore compatibilità catalizzatore/filtro in caso di confronto tra i limiti dei principali costruttori e quelli di altri concorrenti

Perché utilizzare Shell Rimula R6 LME?
Shell Rimula R6 LME si adatta a numerosi impieghi di autotrazione pesante su strada. È particolarmente indicato per flotte con motori diversi, Euro 2, 3 e 4, e per una vasta gamma di applicazioni di trasporto pubblico e commerciale in veicoli moderni a basse emissioni come Mercedes-Benz, MAN, DAF e altri. Shell Rimula R6 LME supera i requisiti prestazionali fissati dal settore, quali ACEA E6 ed E7, ed è particolarmente raccomandato per veicoli dotati di filtro antiparticolato.

Specifiche e approvazioni
Grado di viscosità SAE: 5W-30
Cummins: CES 20077; MAN: M3477; Approvazione MB: 228.51.

Come usare in piena sicurezza gli oli Shell Rimula R6 LME
Se utilizzati correttamente per l'applicazione a cui sono destinati, è poco probabile che gli oli Shell Rimula R6 LME comportino rischi rilevanti per la salute e la sicurezza. Evitate il contatto con la pelle e usate guanti impermeabili per maneggiare l'olio esausto. Se l'olio entra in contatto con la pelle, lavatela immediatamente con acqua e sapone. Per smaltire l'olio esausto, portatelo in un centro di raccolta autorizzato, oppure contattate il Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati. Non versatelo sul terreno, nelle fognature o nell'acqua.